/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

15 luglio

Mercoledì, 15 Luglio 2020

Aggressioni e spaccate | Come Ibiza | Disco multate

Aggressione in spiaggia. Vittime di una banda di ragazzini sono stati baristi e clienti di un locale sul lungomare Tintori, colpiti con bastoni e bottiglie di vetro. I fatti nella notte tra lunedì e martedì. Denunciati due minorenni, mentre due baristi del Tourquoise sono finiti in ospedale (ilCarlino, Corriere). Spaccati insegne di negozi e giochi per bambini, danni alle auto in sosta a Marina Centro nella notte tra domenica e lunedì. I responsabili sono stati ripresi dalla video sorveglianza (ilCarlino).

Jet privati collegheranno Ibiza con la collina riccionese. E’ il progetto di Giuseppe Cipriani e Tito Pinton, gestori di Musica, che inaugura questa sera con Albertino a Bob Sinclair dove un tempo sorgeva il Prince. Sono in corso trattative con l’aeroporto di Miramare. “Il momento è quello giusto: le discoteche di Ibiza sono ancora chiuse a causa della pandemia e le altre mete del mondo della notte non possono competere con i servizi che Riccione e tutta la Riviera romagnola riescono ad offrire” (ilCarlino, Corriere).

Multe da 400 euro per Byblos e Villa delle rose. Le discoteche di Misano sono ritenute responsabili di non aver fatto rispettare ai clienti il distanziamento sociale, obbligo dei gestori anche all’esterno dei locali. Difficile anche far rispettare l’obbligo di indossare la mascherina (ilCarlino, Corriere).

“Basta concorrenza sleale”. La Federazione dei pubblici esercizi della provincia di Rimini torna a puntare i riflettori sulle diverse regole tra ristorazione tradizionale e sagre paesane o cene in collina e chiede controlli per il rispetto delle norme anti covid (Corriere, BuongiornoRimini).

Parco eolico. In consiglio comunale a Rimini, la maggioranza ha votato contro l’emendamento proposto dal consigliere di minoranza Gennaro Mauro. Troppe le criticità del progetto, ha ribadito Mauro in aula (Corriere).

Zero offerte per la cittadella dello sport. Il bando per l’area Ghigi scadrebbe domani, e ad oggi nessun interessato si è fatto avanti. L’amministrazione ha prorogato i termini al 30 settembre (ilCarlino).

Salvata dal team manager sportivo. In vacanza in montagna con il marito, l’ex dirigente comunale Alberto Fattori, Nadia Urbinati va in arresto cardiaco. L'ex calciatore Marco Di Vaio, ora dirigente del Bologna, e il team manager Tommaso Fini, vista la scena si sono precipitati. Fini ha praticato un massaggio cardiaco in attesa dei soccorsi (ilCarlino, Corriere).

Altro in questa categoria: « 13 luglio 18 luglio »