/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

13 luglio

Lunedì, 13 Luglio 2020

Spiaggia affollata | In balia delle baby gang | I Mutoid

Blitz anti assembramento in spiaggia. Ieri pomeriggio unità cinofile delle forze dell’ordine hanno battuto la spiaggia tra gli stabilimenti 44 e 46 a Rimini, girando tra ombrelloni, lettini e ristorante per garantire il rispetto delle misure anticovid (ilCarlino). A Riccione multato il cameriere di un  bar del centro: lavorava senza mascherina. Al porto multato bar con troppa gente al bancone (ilCarlino).

Baby gang battono la riviera. Si tratta di gruppi di ragazzi minorenni che arrivano  per lo più dall’Emilia. Usano le ragazze per adescare coetanei da rapinare (ilCarlino). Tra le ultime vittime, lo scorso week end, un minorenne di Varese (ilCarlino, Corriere).

Mare grosso, salvati in extremis. Un sudamericano di circa 24 anni, un diciassettenne originario del Gambia e un tredicenne sono i protagonisti di tuffi pericolosi a Riccione. Sono stati messi in salvo da un commerciante e da due marinai di salvataggio. Il 24enne è ricoverato in rianimazione (ilCarlino, Corriere).

Sconnessi. Santa Cristina e San Paolo, nella collina riminese, sono esclusi dal 4G e dalla fibra ottica. Dura da anni la battaglia di ristoranti e negozi per migliorare il servizio. “Da quando è necessario effettuare la maggior parte degli adempimenti per via telematica, la situazione è diventata impossibile”, spiega Roberto Rinaldi, dell’omonimo ristorante (Corriere).

Trent’anni di Mutoid. La comunità di artisti punk arrivò a Santarcangelo nel luglio del 1990 per restare pochi giorni. Invece, l’ex cava del Marecchia è diventata la loro casa (ilCarlino).

Altro in questa categoria: « 11 luglio 15 luglio »