Trent'anni fa, l'8 luglio 1989, l'Adriatico fu coperto dalle mucillagini. "La nostra Riviera, quell’anno, e la sua industria turistica, ha dichiarato il sindaco di Rimini Andrea Gnassi -  toccarono con le mani come il mare non fosse (e non sia) una risorsa naturale infinita, semmai fragile, da curare con attenzione…
Pubblicato in News
Dopo le mucillagini, la Riviera ha puntato sul mondo della notte. È la lettura semplificata che normalmente si fa della svolta maturata trent'anni fa, quando quell'8 luglio 1989 sembrava voler cancellare decenni di turismo riminese. Pier Pierucci oggi si ocupa di comunicazione e marketing per Aquafan, ma ha un passato…
Pubblicato in Articoli
“Quell'anno è stato certamente una mazzata, soprattutto a livello psicologico. Perché i bilanci erano certamente in calo ma nessuno è fallito, nessuno ha chiuso l'albergo perché c'erano state le mucillagini. L'anno dopo l'attività è ripresa”. Giorgio Paesani, figura storica del turismo riminese, dal 1976 al 1989 direttore di Promozione Alberghiera,…
Pubblicato in Articoli
8 luglio 1989, trent'anni fa, un mondo completamente diverso da quello attuale. Il Muro di Berlino sarebbe caduto solo a novembre. A Palazzo Chigi c'era Giulio Andreotti. Quell'8 luglio di trent'anni fa la Riviera si svegliò in un incubo. Da Trieste a Pescara l'Adriatico era coperto da un manto vischioso:…
Pubblicato in Articoli
Il capitano Matteo Salvini dovrebbe appuntare una medaglia d'oro al valor leghista ai dirigenti riminesi del partito che sono riusciti nell'impresa di ottenere tre assessori (compreso il ruolo di vice sindaco) nella nuova giunta di centrodestra di Bellaria Igea Marina. Con appena il 19 per cento dei voti alle comunali…
Pubblicato in Articoli
Frattura nella maggioranza sul nuovo statuto della società Lepida e minoranze che si apprestano a votare la sfiducia al presidente del consiglio comunale Sara Donati. In consiglio comunale sono arrivate alcune modifiche a Lepida, società della Regione alla quale partecipano con quote minimali anche Comuni, Province, Asl e Asp dell'Emilia…
Pubblicato in News
Sergio Pizzolante, 58 anni, deputato per tre legislature, oggi imprenditore, è fortemente appassionato al tema del “partito che non c'è”. Sostiene che: “Nel nuovo scenario proporzionale e nell'era dei sovranismi e dei populismi, manca in Italia una forza politica di centro liberaldemocratica e liberalriformista, che abbia idee liberali su economia,…
Pubblicato in Articoli
Se per Eduardo de Filippo gli esami non finiscono mai, per il Comune di Rimini sono le manovre di bilancio a non avere mai un termine. Le casse comunali reclamano continuamente robuste iniezioni di risorse finanziarie. Dopo aver triplicato le aliquote Irpef, dopo aver aumentato l'imposta di soggiorno e aggiustato…
Pubblicato in Articoli
Con 9.354 preferenze conquistate in tutto il collegio del nord est, l'ex sindaco di Montefiore Vallì Cipriani è la recordwoman delle preferenze fra ii candidati alle europee nella provincia. Anche se questo gruzzolo non le servirà per essere eletta (è all'undicesimo posto), potrà consolarsi di essere stata la più votata…
Pubblicato in Articoli
La Lega il primo partito, crollo del Movimento 5 Stelle che dimezza i voti rispetto alel politiche del 2018, il Pd in ripresa che ottiene saldamente il secondo posto, Forza Italia al di sotto della soglia del 10 per cento. Anche nella provincia di Rimini i risutati delle Europee non…
Pubblicato in Articoli
Pagina 10 di 30