/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

27 luglio

Lunedì, 27 Luglio 2020

Babygang, un arresto | Coronavirus alla festa di classe | Appiedati

Baby gang, arrestato 17enne. Sabato notte a Rimini in tre hanno aggredito due turisti bergamaschi di 14 e 15 anni, in vacanza con i genitori. Hanno strappato la catenina al collo di una delle vittime e rubato un cellulare. Al tentativo di inseguimento dei ragazzini hanno risposto tirando fuori un coltello. La polizia è riuscita ad intercettare i tre giovani rapinatori e ad arrestarne uno, 17enne, residente all’Aquila (ilCarlino, Corriere).

Coronavirus, contagiati alle feste. Sono sei i nuovi casi. Tre sono residenti fuori provincia e potrebbero essere collegati al focolaio di Montecopiolo, dove, dopo una cena di classe tra ex alunni, sono state trovare sei persone positive. Un centinaio i tamponi effettuati in provincia di Rimini, in particolare a Novafeltria, per tracciare i contatti (Corriere, ilCarlino).

Furti sotto l’ombrellone. Nello zainetto il turista aveva un orologio da 9mila euro e un telefonino da 1.200. Si era un attimo appisolato e un ladro ne ha approfittato, prendendo lo zainetto e fuggendo via. Gli amici del derubato lo hanno inseguito e accerchiato in attesa della polizia (ilCarlino, Corriere).

Rifiuti in fiamme su viale Vespucci. Tra sabato notte e domenica mattina alcune persone hanno rovesciato un bidone dell’immondizia e dato fuoco al contenuto, finito ai piedi di un albero. Un passante ha dato l’allarme evitando il peggio (Corriere).

A piedi il popolo della notte. I vigili del comando di Riccione e la polizia stradale hanno fermato autobus irregolari e taxi abusivi in servizio per gli utenti delle discoteche della collina. Nei taxi mancanti di licenza, inoltre, non era rispettato il distanziamento fisico (ilCarlino).

Altro in questa categoria: « 24 luglio 28 luglio »