/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

24 luglio

Venerdì, 24 Luglio 2020

Degrado, traffico e proteste | Fiere, la Regione va avanti | Riccione poco rosa

Nomadi a Marina Centro, tossici e prostitute al parco Murri. “Viviamo nella paura”, spiegano gli operatori di Bellariva che hanno raccolto 1.200 firme per fermare il degrado (ilCarlino, Corriere). “Nonostante gli esposti e i blitz dei vigili sono ancora lì, ne abbiamo contati fino a 20 al giorno”, spiegano i residenti di piazza Tripoli allarmati dai nomadi accampati nei giardinetti (ilCarlino).

Protesta in via Ducale. “Ogni giorno passano da 10 a 15mila mezzi”, rendono noto i residenti. Il transito su via Ducale doveva essere interrotto in primavera, ma a causa del lockdown così non è stato (Corriere, BuongiornoRimini).

Altri nove contagiati nel residence di Viserba. Il totale dei senegalesi con il coronavirus sale a 19 su 51 “tamponati”.  Rintracciati ieri grazie ai test altri due riminesi contagiati (ilCarlino, Corriere, BuongiornoRimini).

Fondazione Carim, Mauro Ioli è il nuovo presidente. “Basta veleni in Fondazione, remiamo tutti insieme”, ha detto (ilCarlino).

“No a trasformismo e opportunismo politico”. Il referente provinciale di Fratelli d’Italia, Federico Brandi, interviene dopo l’ingresso nel partito di Nicola Marcello e la possibilità che anche Carlo Rufo Spina possa seguirne l’esempio. “Queste richieste di adesione sono avvenute dopo l’incremento dei consensi di Fratelli d’Italia, che nella provincia di Rimini alle ultime regionali è salito al 9,35% contro il 4,9% della tornata precedente. Noi vogliamo valorizzare le persone che hanno contribuito alla crescita del partito, e premiare la coerenza”, dice Brandi ai responsabili regionali (ilCarlino).

Fiere, la regione vuole andare avanti. Nonostante il parere negativo della corte dei conti, l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla, conferma: “Le Fiere di Rimini e Bologna hanno un fatturato che, se sommato, supera quello dell'Expo di Milano, sono due Fiere di carattere internazionale. Andremo avanti sul progetto di fusione” (Corriere).

Boom dei monopattini a noleggio. A Rimini l’utilizzo è triplicato rispetto allo scorso anno. Il comune promette controlli sempre più attenti e mirati (ilCarlino, BuongiornoRimini).

Il recovery fund per scuola, sanità e infrastrutture. Lo chiede il sindaco di Rimini Andrea Gnassi. No all’assalto alla diligenza, dice Gnassi, “deve essere chiaro da subito che quel denaro dovrà servire a ‘rifare’ l’Italia nelle sue infrastrutture, piuttosto che disperdersi in infiniti rivoli episodici” (ilCarlino, BuongiornoRimini, Corriere).

Settimana rosa, le perplessità dei riccionesi. “Se ci viene garantito un controllo capillare del territorio da parte delle forze dell'ordine, se ci viene garantita la sicurezza, allora ben venga. Purtroppo così non è stato negli ultimi anni, dalla Notte Rosa abbiamo avuto solo problemi”, fa notare Luca Cevoli di Federalberghi. Sulla stessa linea anche i bagnini (Corriere), e il sindaco Renata Tosi mostra la lettera ricevuta da una mamma perugina (BuongiornoRimini).

Diciassettenni, studenti, riccionesi. E’ l’identikit dei ragazzini identificati grazie alla video sorveglianza. Sono stati denunciati per danneggiamento aggravato: hanno distrutto almeno tre stabilimenti balneari a Riccione (ilCarlino).

Scomparso dal 1 marzo, ritrovato morto in soffitta. Il consulente finanziario aveva lasciato casa per recarsi a una cena con amici, ma nessuno lo aveva più visto. E’ stato ritrovato mesi dopo morto nella soffitta di un’abitazione di proprietà. Un biglietto accanto al cadavere potrebbe far pensare a un suicidio (ilCarlino).

Altro in questa categoria: « 23 luglio 27 luglio »