/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

Comune sostenibile, il sindaco in Volvo hybrid

Venerdì, 13 Dicembre 2019

(Rimini) Sono state consegnate ieri pomeriggio, nelle mani del Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, le chiavi della nuova 'Volvo XC60 T8 Plug-in Hybrid', un'autovettura di nuovissima generazione che per 24 mesi sarà a disposizione del Comune di Rimini per compiti istituzionali, come 'sponsorizzazione tecnica'. La nuova autovettura, che subentra in rotazione ad una altra Volvo già in dotazione, è dotata della tecnologia 'Twin Engine', in quanto combina due motori, quello elettrico e quello a benzina. La batteria di grandi dimensioni ha un'autonomia elettrica, fino ad una determinata velocità e può essere facilmente ricaricata nei garage del parco mezzi del comune, oppure in una stazione di ricarica. Una nuova modalità di guida che può essere fatta con diverse modalità dal solo motore elettrico per muoversi a zero emissioni in città e nelle ZTL, all'ibrido, che sfrutta al meglio entrambi i motori per ridurre i consumi.
Si tratta di un contratto di sponsorizzazione tra il Comune di Rimini e "Mothor Gruppo Marcar", che rientra in un percorso di rinnovo del parco mezzi del Comune in corso insieme ad altre azioni coordinate, come la dismissione dei veicoli comunali non più adeguati che saranno sostituiti all'insegna della sostenibilità ambientale con veicoli esclusivamente elettrici. E' in corso proprio in queste settimane infatti, l'avviso pubblico di indagine esplorativa, con il quale il Comune andrà a dotarsi di un di auto esclusivamente elettriche, così come contemporaneamente procederà all'alienazione di 14 motocicli e alla rottamazione di altri veicoli in disuso, di proprietà dell'Ente.