/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

Teatro Galli: Rigoletto sarà l’opera di capodanno

Lunedì, 09 Dicembre 2019

(Rimini) Sarà ‘Rigoletto’ l’opera di capodanno proposta al teatro Galli dal coro lirico Amintore Galli. L’iniziativa è stata presentata questa mattina questa mattina nella sala del Grifone del Teatro Galli da Claudia Corbelli, presidente del Coro Lirico città di Rimini Amintore Galli e dal Vice Presidente Giuseppe Lotti, alla presenza dell'assessore alla cultura del Comune di Rimini Giampiero Piscaglia, del direttore d'orchestra Massimo Taddia, di alcuni esponenti del Coro Galli e di alcuni esponenti della Compagnia Teatrale "RDL Ragazzi del Lago" con il loro direttore Carlo Tedeschi e la coreografa Annamaria Bianchini.
"Rigoletto", melodramma in tre atti su libretto di Francesco Maria Piave tratto dal dramma storico "Il re si diverte" (Le roi s'amuse) di Victor Hugo. Musica di Giuseppe Verdi. La Prima rappresentazione si terrà mercoledì 1 gennaio nel consueto orario pomeridiano delle 17,00 e le due repliche si terranno venerdì 3 e sabato 4 gennaio alle ore 20,00.
L'Opera è un nuovo allestimento prodotto dal Coro Lirico città di Rimini Amintore Galli APS in collaborazione con: Kansai Nikikai Public Interest Corporated Association di Osaka e Oles-Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento; ha il patrocinio e il contributo del Comune di Rimini. Con la regia di Paolo Panizza, Rigoletto è diretta dal Maestro concertatore Massimo Taddia, con l'Orchestra della Scuola dell'Opera del Teatro Comunale di Bologna e il Coro Lirico città di Rimini Amintore Galli preparato dal M° Matteo Salvemini. Con la partecipazione della Compagnia Teatrale "RDL Ragazzi del Lago", direttore Carlo Tedeschi, coreografa Annamaria Bianchini. L'opera è sottotitolata.