Migranti, nuova provocazione di Eron

Lunedì, 04 Febbraio 2019

(Rimini) Una nuova provocazione dello street artist Eron sul dramma delle migrazioni è comparsa oggi a Rimini. Una segnaletica a tema è comparsa oggi sui palazzi storici di piazza Cavour. L’autore stesso ha postato le foto su Facebook. Non si tratta della prima mossa dell’artista sulla questione. Nel 2016 aveva dipinto volti di donne e bambini sulla fiancata divelta di un relitto arrugginito nel cortile del Palazzo della Enciclopedia italiana Treccani, a Roma. L’esibizione aveva come titolo ‘Soul of the Sea’. Lo scorso dicembre, in occasione della consegna del Sigismondo d’oro da parte del comune di Rimini, ha mandato un migrante a ritirare il suo.


Le vostre foto

Rimini by @lesina, foto vincitrice del 7 settembre

#bgRimini

Le nostre città con gli occhi di chi le vive. Voi scattate e taggate, noi pubblichiamo. Tutto alla maniera di Instagram