Periferie, Croatti: Pd ha perso occasione

Venerdì, 14 Settembre 2018

(Rimini) In aula a Roma i parmanetari stanno votando il mille proroghe e a “fronte della raccomandazione presentata da Francesco Silvestri Movimento 5 Stelle di richiamare il governo ad impegnarsi con la legge di bilancio a dare seguito a quanto concordato con Anci, i parlamentari del partito democratico fanno ostruzionismo e votano incredibilmente contro”. Lo racconta il senatore del movimento 5Stelle Marco Croatti, secondo il quale “si tratta di un atteggiamento che mostra le vere intenzioni di un partito che ha perso la bussola ed ha l’unico scopo di contestare, andando anche contro l’interesse di quei cittadini che in buona fede si aspettavano fondi per la riqualificazione delle periferie. Proprio in nome di quei cittadini, fino a ieri, i sindaci PD rivendicavano responsabilità da parte del Governo e dei parlamentari di maggioranza. Ebbene la responsabilità e la collaborazione da parte del Governo e dei parlamentari 5S-Lega c’è stata. Non si capisce perché ora il partito democratico non voglia essere coerente ed appoggiare una raccomandazione che vuole dare forza e forma all’accordo tra governo ed Anci e quindi andare incontro alle legittime aspettative di tanti comuni”. Per Croatti quindi ora “è lecito ora aspettarsi da parte del sindaco di Rimini il dovuto rimprovero di piazza contro i suoi parlamentari con la stessa severità che ha riservato al governo ed alla maggioranza in parlamento”.