‘Night life' sbarca in Cina, scelte ambasciatrici con gli occhi a mandorla per promuore Rimini sui social

Giovedì, 09 Agosto 2018

(Rimini) La Cina è arrivata sulla Riviera di Rimini per iniziare il Lavoro più bello del mondo. Sono due le cittadine cinesi selezionate per diventare “ambassador” del nostro territorio nell’ambito del progetto di promozione turistica “Nightlife Riviera di Romagna” ideato da Silb Rimini con Confcommercio della provincia di Rimini, in collaborazione con Apt e Destinazione Romagna. Racconteranno dal loro punto di vista la vacanza sulla Riviera di Romagna godendo di una settimana “all inclusive” tra locali da ballo, parchi divertimento, spiagge, ristoranti, insieme ad altri tre ragazzi italiani. Amelie Wei e Guo Shuwen, questi i nomi delle ragazze cinesi scelte tra 110mila candidate, racconteranno la Riviera di Romagna sui social e per le cittadine cinesi in particolare su WeChat, grazie all’accordo con il Gruppo Retex, partner di riferimento per l’Europa di WeChat, il sistema di messaggistica scritta e vocale per smartphone più diffuso in Cina, con oltre un miliardo di utenti. Il recruiting ha fatto pervenire circa 110mila curricula e assieme alla promozione dell’offerta di vacanza della Riviera Romagnola (tramite un official account su WeChat indirizzato agli utenti under 35), l’iniziativa ha finora totalizzato circa 5 milioni di visualizzazioni.
L’attività ha visto la pubblicazione su 8 canali editoriali all’interno di WeChat, ponendosi come obiettivi di promuovere l’iniziativa al pubblico cinese, aumentare la “brand reputation” della Romagna verso la popolazione cinese, promuovere il territorio della Riviera di Romagna. L’alto numero di visualizzazioni della campagna ha evidenziato una forte attenzione nei confronti del territorio di Rimini e della Riviera romagnola.