Scrivi qui la tua mail
e premi Invio per ricevere gratuitamente ogni mattina la nostra rassegna stampa

Arredi urbani, il Comune li chiede ai cittadini

Giovedì, 22 Febbraio 2018

(Rimini) Mettere una fioriera o una panchina sulla piazzetta davanti casa, o al parco lì vicino? Da oggi a Rimini è possibile (a titolo completamente gratuito, senza alcun scopo di lucro). Il Comune apre alla collaborazione dei privati per il decoro, la bellezza e la sicurezza della città. E’ stato infatti pubblicato sul sito internet istituzionale l’avviso rivolto ai cittadini (sia persone singole sia imprese o società) per donare alla città elementi di arredo utili a favorire la riqualificazione urbana e il miglioramento di piazze, strade, vicoli, angoli del territorio. Il regolamento comunale per la realizzazione di interventi di riqualificazione urbana e manutenzione straordinaria consente infatti ai privati di collaborare con l’Amministrazione anche attraverso la fornitura gratuita ed eventualmente l’installazione di arredi urbani (quali ad esempio fioriere, panchine, fontane, strutture gioco per parchi) ed elementi di verde urbano (quali essenze arboree o floreali).
“Elementi sempre più importanti e sempre pù richiesti nel disegno urbano della città – sottolinea l’assessore all’identità dei luoghi Anna Montini - anche in considerazione delle nuove norme in materia di protezione e sicurezza dei centri storici e più in generale dei luoghi di aggregazione dei cittadini. Da tempo come Amministrazione abbiamo deciso di non alzare barriere e muri, ma di trasformare le necessarie prescrizioni in materia di sicurezza in opportunità per riqualificare e rendere ancora più bella la nostra città”.
L’avviso, i moduli e il regolamento sono consultabili al link http://www.comune.rimini.it/comune-e-citta/comune/gare-appalti-e-bandi/avviso-201803-istanza-manifestazione-di-interesse. Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare U.O. Qualità Urbana e Verde tel 0541/704433- 0541/704934.



Le vostre foto

Bellaria by @lordbacio, foto vincitrice del 17 novembre

#vivoRimini

Le nostre città con gli occhi di chi le vive. Voi scattate e taggate, noi pubblichiamo. Tutto alla maniera di Instagram