/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

La Tunica, invito alla lettura con Emilia Guarnieri, Luca Fortunato e Franco Bonisoli

Martedì, 04 Agosto 2020

È l'invito alla lettura di un vecchio romanzo, ora ripubblicato, ed è un'occasione di confronto con persone che oggi vivono una esperienza di riscoperta dell'umano.

È il terzo appuntamento del ciclo "Come un pic nic sul tetto" proposto dal centro culturale il Portico del Vasaio di Rimini, in collaborazione con l'Associazione Italiana Centri Culturali.

La diretta sui canali Facebook e Youtube degli organizzatori è in programma giovedì 6 agosto alle ore 19.

Ad introdurre il romanzo La tunica, di Lloyd C. Douglas sarà Emilia Guarnieri, fino a qualche mese fa presidente della Fondazione Meeting.

Pubblicato per la prima volta nel 1942 con il titolo The Robe (La Tunica), ha consacrato Lloyd C. Douglas il più amato autore di romanzi storici del Novecento. Inviato dal Senato in Palestina a presiedere le truppe di frontiera, Marcello Gallio dovrà eseguire la condanna a morte di un pericoloso ribelle sovversivo che ha minacciato di distruggere il tempio di Gerusalemme. Dopo la crocifissione si aggiudica ai dadi la sua veste. Toccato da quell'uomo e da quell'indumento "insanguinato" che trema di una luce misteriosa, Marcello avverte il bisogno di saperne di più sul quel giusto condannato al patibolo. Travestito da mercante di stoffe, inizia un lungo pellegrinaggio che lo porta sui luoghi frequentati da Gesù e ad incontrare i primi cristiani, coloro che erano stati testimoni dei fatti e delle parole di Gesù. La sua indagine su quel giusto lo porterà alla conversione.

Durante la diretta anche due conversazioni che documenteranno esperienze di incontro con fatti e persone che hanno dato nuova speranza alla vita: la prima con Luca Fortunato, responsabile della Capanna di Betlemme di Chieti; la seconda con Franco Bonisoli, protagonista del dialogo tra vittime ed ex della lotta armata.