/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

Elezioni, Cgil e Fiom: noi con i lavoratori tutti i giorni

Martedì, 21 Gennaio 2020

(Rimini) “Per dare la patente di fascista a qualcuno devi essere titolato a farlo, Salvini non lo è”. Così Luigi Giove, segretario generale Cgil Emilia-Romagna, e Samuele Lodi, segretario generale Fiom Cgil Emilia-Romagna sulle dichiarazioni del leader della Lega Matteo Salvini. “Nel suo peregrinare tra bar e ristoranti usa la Cgil e la Fiom per i suoi scopi elettorali. La gente che lavora noi la rappresentiamo veramente e nelle fabbriche ci siamo tutti i giorni per tutto l'anno. Quindi conosciamo i problemi delle lavoratrici e dei lavoratori dell'Emilia-Romagna che possono contare sempre su di noi, a differenza di chi li scopre e strumentalizza solo per racimolare qualche voto a pochi giorni dalle elezioni”.