/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

20 gennaio

Lunedì, 20 Gennaio 2020

Sigep, il giorno di Salvini | Gnassi punta sulla questura | Ponte a metà

Sigep, il giorno di Salvini. Dopo la mattinata da Staccoli a Cattolica, il tour riminese del leader della Lega, ieri, è approdato alla fiera del gelato. “Siamo avanti”, ha detto alla folla dei fan a Cattolica, che ha anche assistito alla versione “napoletana” di Romagna mia (ilCarlino, Corriere).

Questura in caserma. Sopralluogo in via Bassi per il sindaco Andrea Gnassi e per il governatore uscente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ricandidato dal centro sinistra. “Grazie al lavoro con la Regione e ministeri degli Interni e Finanze, possiamo dire che la ex caserma Giulio Cesare diventerà la sede definitiva di Guardia di finanza, Polizia stradale e della Questura”, ha annunciato il sindaco (ilCarlino, Corriere).

Elezioni. Oggi alle 20,30 al cinema Fulgor, Kristian Gianfreda, candidato civico per Stefano Bonaccini, presenta il suo film sulle case famiglia ‘Solo cose belle’ (Corriere), alle 21 al teatro Tarkovskij incontro con Lucia Borgonzoni, candita del centrodestra alla presidenza.

Il Ponte di Verucchio riaperto a metà. Si viaggerà a senso unico alternato per le prossime settimane. Tecnici al lavoro per valutare l’impatto della riapertura (ilCarlino, Corriere).

Dolori allo stomaco, è un infarto. Nel 2015 i medici del pronto soccorso dell’ospedale di Rimini non si sono accorti dell’effettivo malore che aveva colpito il 75enne. L’uomo è poi morto su una barella al triage, dopo una quindicina di ore. Il tribunale di Rimini ha condannato la Asl a risarcire i familiari con 300 mila euro (ilCarlino, Corriere).

“Mi ha insegnato a sognare”. Federico Fellini compirebbe cento anni, se fosse stato vivo. Oggi a Rimini grande festa di compleanno. Il Carlino intervista la nipote Francesca Fabbri Fellini. 

Altro in questa categoria: « 17 gennaio 21 gennaio »