/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

Domani sera preghiera per i cristiani perseguitati

Domenica, 19 Gennaio 2020

Domani lunedì 20 gennaio alle ore 21 il Comitato Nazarat torna a riunirsi in piazza Tre Martiri per la recita del rosario per i cristiani perseguitati.

"Ogni giorno di più - scrive il Comitato - crescono gli episodi di violenza e persecuzione contro i cristiani in tutto il mondo. Finora l’attenzione del comitato riminese Nazarat per i cristiani perseguitati è stata indirizzata soprattutto in Medio Oriente e Nigeria ma sono tanti e in tutto il mondo i paesi nei quali i cristiani subiscono persecuzioni o violenze a causa della loro fede. Solo per citare l’ultimo episodio di qualche giorno fa in Nigeria quattro seminaristi del seminario maggiore di Kaduna sono stati rapiti, anche se i mezzi di comunicazione italiani sembrano non essersene accorti. Nonostante il fatto che nel nord della Nigeria, nel 2019 i cristiani uccisi in odio alla fede sono stati 4mila. In questo territorio vige la legge islamica della sharia e i cristiani sono continuamente nel mirino dei terroristi di Boko Haram e dei mandriani islamisti Fulani.

Così continuano, a Rimini come in altre città italiane ed estere, le serate di preghiera denominate “Appello all’umano” ogni 20 del mese; serate iniziate nel 2014".