/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

31 ottobre

Giovedì, 31 Ottobre 2019

Il lungomare più bello | Dehor, soprintendenza in retromarcia | Fellini100, la grande mostra

“Il lungomare più bello del mondo”. Da Bellaria a Cattolica, la Regione investe 16 milioni per riqualificare i waterfront delle cinque città balneari della provincia di Rimini, cifra che sale a 32 milioni considerando tutta la costa fino a Comacchio. L’iniziativa è stata presentata ieri al Grand hotel di Rimini (ilCarlino,Corriere, BuongiornoRimini).

Metromare, i soci dicono sì: si parte il 23 novembre. Lo ha stabilito ieri mattina a Cesena l’assemblea dei soci di Agenzia mobilità della Romagna. L’unico voto contrario è stato quello del sindaco di Riccione Renata Tosi (Corriere). 

Dehor, soprintendenza in retromarcia. “Chi è in regola avrà l’autorizzazione” spiega l’architetto Vincenzo Napoli, sottolineando di non essere in contrapposizione con il comune, ma di voler “tutelare l’interesse pubblico”. Precisa Napoli che tra le concessioni in regola “ce ne sono anche di stagionali” (Corriere).

Fellini100, grande mostra a Roma, Berlino e Mosca. Userà lo stesso sistema di messa in scena che caratterizzerà il futuro museo di Castel Sismondo, per il quale oggi, nel 26esimo anniversario dalla morte del regista, la giunta comunale riminese darà il via al progetto esecutivo. La mostra s’intitola ‘Fellini 100 e La dolce vita exhibition’, aprirà il 14 dicembre a Castel Sismondo e poi girerà l'Europa (ilCarlino, Corriere, BuongiornoRimini)

Muore durante l’intervento all’anca. A denunciare tutto alla procura è stata la direzione sanitaria della clinica privata riminese dove la donna venerdì scorso si era sottoposta all’operazione. A fare luce su quanto accaduto, si spera, sarà l’autopsia (Corriere). 

E’ morto Martino. Si chiamava Francesco Urbinati e a Villa Verucchio lo conoscevano tutti anche per la bici sgangherata con cui andava in giro. Soffriva, come la sorella dirimpettaia (che non si era accorta del decesso del fratello), del disturbo dell’accumulo seriale di oggetti e rifiuti. Non avendolo visto più uscire di casa per una settimana di fila, i vicini hanno allertato i carabinieri che sono entrati e lo hanno trovato senza vita (Corriere).

Amazzonia. Sacerdozio aperto anche a uomini sposati, donne “dirigenti di comunità” con accesso al ministero del lettorato e dell’accolitato, definizione del “peccato ecologico” sono tra i punti più innovativi del documento finale del sinodo (ilPonte).

“Non è solo crisi di vocazioni”. Intervista del Ponte a don Paolo Donati, rettore del seminario di Rimini. “Il modello proposto dalla Chiesa attuale è suggestivo, ma fino a che punto è realistico o è realizzato dai preti che la gente incontra nella vita quotidiana della chiesa? Noi preti per primi non abbiamo chiaro chi siamo e soprattutto quale sarà il futuro del nostro ministero”, spiega. 

“Non vide l’alba della Repubblica, ma contribuì alle sue radici”. Il ponte pubblica il messaggio del presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella in occasione delle celebrazioni per Igino Righetti.

Altro in questa categoria: « 30 ottobre 5 novembre »