Valentini, non migliorano condizioni

Giovedì, 06 Ottobre 2016

(Rimini) Non migliorano le condizioni di Gianluigi Valentini, 48enne figlio dell’imprenditore Luigi (Industrie Valentini) ricoverato in sala di rianimazione all’ospedale Bufalini di Cesena, dopo l’incidente dell’altra sera alle 19,30 circa lungo via Toscanelli a Rimini. L’uomo, diretto verso una clinica per una visita a un parente, avrebbe superato un’auto e un furgoncino (secondo quanto riferito da una testimone, La Voce) e si sarebbe trovato davanti l’autobus della linea 4 con cui ha avuto uno scontro frontale.
Trasportato d’urgenza all’ospedale di Cesena, l’uomo ha subito due operazioni nella notte (Il Carlino). Importanti le lesioni riportate “agli organi interni, oltre alle varie fratture e ai traumi causati dall’impatto”. I primi esami hanno escluso ferite profonde e traumi alla testa, ma “hanno fatto emergere un quadro clinico molto grave, e riscontrato una forte emorragia al torace”.