Scuolabus, rinnovata convenzione con Rimini

Giovedì, 10 Agosto 2017

(Santarcangelo) Si rinnova anche per l’anno scolastico 2017/2018 l’accordo fra i Comuni di Santarcangelo e Rimini per garantire il servizio di trasporto per una ventina di studenti di Sant’Ermete che frequentano l’Istituto Comprensivo Marvelli. Ad usufruirne saranno infatti 18 ragazzi (lo scorso anno erano 14) residenti nella frazione che per raggiungere la scuola secondaria di primo grado di via Covignano utilizzeranno le linee “A” e “I” di Start Romagna che effettuerà alcune fermate nel territorio santarcangiolese.

Per assicurare il servizio di trasporto dei propri studenti l’Amministrazione comunale di Santarcangelo erogherà al Comune di Rimini un contributo di 7.000 euro (contro i 5.000 dell’anno scolastico 2016/2017) pari a circa il 50 per cento del costo necessario per effettuare il trasporto degli studenti santarcangiolesi. Questi ultimi, al pari degli altri alunni che utilizzano il servizio di trasporto scolastico, sono tenuti a corrispondere a Start Romagna il costo dell’abbonamento di 200 euro grazie al quale potranno utilizzare anche la rete del trasporto pubblico locale di Rimini.

Intanto, sono in corso proprio in questi giorni le procedure di gara per l’affidamento del servizio di trasporto sul territorio di Santarcangelo per circa 130 alunni di materne, elementari e parte delle medie per l’anno scolastico 2017/2018. Il costo del precedente affidamento – aggiudicato a Start Romagna – è stato di poco inferiore a 170.000 euro comprensivo anche di cento uscite didattiche.