/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

Fiere, semestrale Ieg: ricavi in calo a causa del covid

Giovedì, 27 Agosto 2020

(Rimini) Il consiglio di amministrazione di Italian exhibition group (Ieg) società quotata dal giugno 2019 sul mercato telematico azionario, ha oggi approvato la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2020. “Un primo semestre in utile grazie agli ottimi risultati di inizio anno e all’efficacia delle misure immediatamente adottate per contrastare gli effetti di questa crisi senza precedenti”, spiegano i vertici di Ieg. “I risultati del primo semestre, uniti ad un’importante dotazione finanziaria, i rigidi protocolli di sicurezza e le nuove strategie sul fronte della digitalizzazione sono il solido equipaggiamento con cui Ieg sta affrontando la sfida della ripartenza della propria attività, in un contesto di perdurante incertezza per il settore fieristico”.

Ricavi totali del primo semestre 2020 pari a 61,8 milioni di euro “in calo, per l’emergenza sanitaria Covid-19”, rispetto ai 99,9 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente (-38,1%). Indicatori di redditività operativa tutti positivi nonostante la sostanziale cessazione dell’attività dalla fine del mese di febbraio. Ebitda1 pari a 15,6 milioni di euro in riduzione, per minori ricavi, rispetto ai 26,7 milioni del primo semestre 2019 (-41,5%). Ebit a 3,4 milioni di euro rispetto ai 17,8 dello stesso periodo 2019 (-80,8%) nonostante una svalutazione di asset non ricorrente di 2,6 milioni di euro. Risultato netto di pertinenza degli azionisti della Capogruppo a 9,8 milioni di euro, in aumento del 1,2%, anche grazie a proventi finanziari non ricorrente di 9,3 milioni di euro, rispetto ai 9,7 milioni di euro del primo semestre 2019.