/*Facebook Pixel Code*/ /*End Facebook Pixel Code*/

20 dicembre

Venerdì, 20 Dicembre 2019

Sconto al killer | Un milione per il porto | Visit Rimini

Sconto al killer. E’ pari a 18 anni di carcere, contro i 30 chiesti dal pubblico ministero, la pena inflitta ieri mattina a Genard Llanaj, l’albanese che uccise a sangue freddo, e pare senza motivo, un giovane cuoco senegalese su una panchina di via Coletti il 17 aprile del 2018. All’uomo è stato riconosciuto un vizio parziale di mente (ilCarlino, Corriere).

Duemila riminesi a letto con l’influenza. Nelle ultime due settimane sono circa 2mila i riminesi a letto, anche se dalla Asl si attendono il picco con l’anno nuovo. Pari a 60mila le dosi di vaccino distribuite (ilCarlino).

Un milione di euro per il porto. Il comune di Rimini ha presentato un progetto per riqualificare l’area. L’iniziativa ha ottenuto l’ok della regione. L’obiettivo è quello di supportare l’attività delle piccole e medie imprese del settore della pesca e dell’acquacoltura anche rendendo più sicure le operazioni di carico e scarico (ilCarlino, Corriere).

“Rivabella costa come le Maldive”. Lo ha detto il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, presentando ieri Visit Rimini, cabina di regia per l’intera industria turistica della provincia, che conta su 16 milioni di presenze all’anno. “Dobbiamo puntare sui mercati internazionali per promuovere il territorio”, ha detto il sindaco. Su innovazione e internazionalità punta anche il presidente di Visit Romagna, Stefania Agostini (ilCarlino, Corriere, BuongiornoRimini).

Adiconsum batte Credit Agricole. “Pochi giorni fa l’Arbitro delle Controversie Finanziarie (ACF) ha stabilito che Crédit Agricole dovrà rimborsare oltre 30mila euro complessivamente a sei azionisti ex Carisp Cesena (ed ex Banca di Romagna)”. La prospettiva, non scontata, è che la stessa cosa possa accadere per gli ex azionisti Carim, dei quali, oltre 60, hanno inviato una formale diffida all’istituto italo-francese (ilPonte).

“È necessario investire di più sugli eventi e sui mercati esteri”, il Corriere intervista Massimo Leardini, presidente degli albergatori di Misano.

“Mi darò alla pasticceria”. Oscar Maggioli, con un passato da venditore di belle scarpe, un presente da ex venditore di cannabis light e non solo, dopo gli arresti a cui è stato sottoposto dai carabinieri l’altro giorno per i 600 grammi di cannabis vera che gli hanno trovato nel retrobottega del negozio di Riccione, si prepara a un futuro dolce. “Chiudo tutto. Faccio basta con la cannabis e so già cosa fare, aprirò un caffè pasticceria in via Verdi”, ha dichiarato al Carlino.

Bellaria, venduto Acquabell. L’imprenditore Luciano Biondi se lo è aggiudicato per 516.375 su base d’asta pari a 688.500. Era l’unico a concorrere in tribunale ieri mattina. Resterà operativa la discoteca Harem, spiega Biondi, “mentre sull’utilizzo futuro dell’intera area saranno fatte valutazioni ulteriori. La prima cosa che faremo è dare una bella pulita generale”. L’area pare sia infestata dai topi (ilCarlino).

Cappelletti solidali. L’iniziativa in vicolo San Gregorio a San Giovanni a Rimini, domenica prossima, sarà dedicata alla giovanissima Mila Figueredo Dos Santos, la 13enne riminese scomparsa il 26 novembre dello scorso anno a causa di una malattia. Sono già pronti 11mila cappelletti per le degustazioni a sostegno dell'Arop (ilCarlino, Corriere).

“Dolce e aspro. Commovente e drammatico. Sorprendente e sconcertante. Meraviglioso e provocante. Anzi scandaloso. Il mistero del Natale scorre tra questi poli tanto distanti eppure indissolubilmente congiunti”. Sul Ponte gli auguri natalizi del vescovo di Rimini, Francesco Lambiasi, e tante storie legate alla lieta novella.

Sandra Sabattini. Esaurite in pochi giorni tutte le mille copie della prima edizione della biografia del vescovo Francesco Lambiasi ‘Scelgo Te e basta. Sandra Sabattini Vivere a braccia spalancate’ (ilPonte).

Altro in questa categoria: « 18 dicembre 22 dicembre »