Settimana Santa al via con la Via Crucis in centro storico

Lunedì, 19 Marzo 2018

(Rimini) Lo scorso anno un migliaio di riminesi hanno seguito il vescovo Francesco Lambiasi dietro la Croce, lungo le vie del centro storico di Rimini. Tornerà anche quest'anno in occasione della Domenica delle Palme, il 25 marzo 2018, la Via Crucis proposta dalla comunità di Comunione e liberazione, un gesto a cui è invitata tutta la città in cui, "guidati da monsignor Lambiasi saremo introdotti alla Settimana Santa", spiegano gli organizzatori.
"Desideriamo immedesimarci - sottolinea don Roberto Battaglia, assistende diocesano di Cl - con la commozione con cui Cristo guarda il nostro bisogno infinito, certi che solo da questo sguardo misericordioso l'umanità può rifiorire, nella società italiana come nei luoghi più tormentati del mondo, in un abbraccio nel quale poter fare un tratto di cammino con tutti i nostri fratelli uomini".

La partenza della Via Crucis è prevista dal ponte di Tiberio alle 14,30. La Croce attraverserà alcuni luoghi significativi del centro storico di Rimini, dal giardino dell'ala moderna del Museo civico al al chiostro della biblioteca Gambalunga, fino ad arrivare alla Basilica Cattedrale.
Come ormai da tradizione, in ogni luogo visitato si leggeranno i testi del poeta francese Charles Péguy e s'intoneranno i canti, di popolo o polifonici, scelti dal servo di Dio don Luigi Giussani, fondatore della comunità di Cl, alternati alle meditazioni pasquali del vescovo e dei sacerdoti della comunità.
L'iniziativa è resa possibile dall'appassionato lavoro volontario e dalla dedizione di un centinaio di fedeli riminesi.