Spaccio di hashish, arrestato riminese con 430 grammi in casa

Mercoledì, 06 Dicembre 2017

(Rimini) Ieri mattina i carabinieri di Rimini hanno arrestato in flagranza di reato uno spacciatore riminese, classe 1969, già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di perquisizione domiciliare i militari hanno trovato quattro panetti di hashish da circa 100 grammi ciascuno oltre a due frammenti della stessa sostanza dal peso complessivo di 30 grammi. Trovati anche due bilancini elettronici e materiale vario necessario per il confezionamento delle dosi.
La sostanza, dal peso complessivo di 430 grammi, è stata sequestrata e sarà analizzata in laboratorio. L’uomo attualmente è agli arresti domiciliari.