Rimini calcio, non comment di Grassi su Muccioli. Confermato Righetti

Martedì, 05 Dicembre 2017

(Rimini) “Gianluca Righetti è un uomo leale, un aziendalista e non farebbe mai richieste che potrebbero messere in difficoltà la società”. Così Giorgio Grassi annuncia la novità di oggi, dopo quella di ieri dell’esonero a ciel sereno per Simone Muccioli. Il patron del Rimini football club non vuole dire perché lo abbia mandato via. Ci tiene solo a precisare che lui non è “uno che si mangia gli allenatori”, che è “uomo molto democratico, se sottoscrivo una decisione mi assumo la responsabilità”. Per arrivare a mandare via Muccioli così, senza una spiegazione “abbiamo avuto le nostre ragioni, ma non ve le racconteremo”.

Comunque, la novità di oggi è quella che da oggi sarà Gianluca Righetti ad allenare la prima squadra. “Non mi interessano i suoi risultati sul campo. È un uomo ferreo, duro e leale. Mi aspetto che faccia come ha fatto negli ultimi cinque anni alla Fya, dove un solo giocatore valeva tutta la rosa del Rimini”.

Righetti da parte sua si dichiara “orgoglioso di allenare questa squadra, per me è un onore essere stato chiamato e darò l’anima. Sento Rimini nel cuore e sono un aziendalista. Non mi sentirete mai lamentarmi, chiedere qualcosa. Voglio tirare fuori da ognuno il massimo e cercherò di fare il meglio possibile. Mi auguro che il massimo possibile sia portare in serie C. Subentrare a una persona che era a buon punto non è facile”.

Qualcuno in conferenza stampa domanda a Grassi se per caso Muccioli non sia stato mandato via per alcuni malumori in spogliatoio. Grassi risponde: “Non è vero”. Ma poi nel suo discorso a Righetti scappa: “Domani a Matelica io farò giocare tutti quelli che non hanno giocato fino adesso perché altrimenti si sentono esclusi e vengono anche quelli che non giocano e si farà allenamento lì. Pasquini, Mazzavillani, Protino, Di Stefano, Dormi, Righini (che ha fatto venti minuti domenica) giocheranno”.
Chissà.
In conclusione Grassi fa un mezzo annuncio. “Stamattina abbiamo preso un giocatore importante, siccome non ha firmato non lo annunciamo”. Lo faranno nei prossimi giorni.