Coriano, quinta stagione per Fratelli di Taglia

Venerdì, 20 Ottobre 2017

(Rimini) Sarà Debora Caprioglio a tenere a battesimo la stagione di prosa del teatro Corte di Coriano. “La nuova stagione ricordano dal Comune - è la quinta affidata dall'assessorato alla cultura alla direzione artistica dei Fratelli di Taglia, che da tre anni curano anche la gestione del palcoscenico corianese. Dal 17 novembre 2017 al 24 aprile 2018 in cartellone 34 spettacoli (compresi i 10 appuntamenti di teatro per le scuole e le famiglie in collaborazione con Arcipelago Ragazzi) che indagano tematiche attuali con la consueta trasversalità di linguaggi e registri: drammaturgie contemporanee e produzioni innovative, i beniamini del grande pubblico e i talenti emergenti della scena nazionale e del territorio, prosa, comico e tanta musica dal vivo, esperienze sensoriali e attenzione al sociale.

Prosa. Venerdì 17 novembre (ore 21,15) apre l'assolo di Debora Caprioglio. Con "Debora's Love" la musa di Klaus Kinski e Tinto Brass intraprende assieme al pubblico un viaggio brioso e divertente nella vita di un'attrice e delle sue passioni, ricco di ricordi e aneddoti esilaranti che svelano il dietro le quinte del mondo del cinema, della televisione e del teatro. In scena Debora si svela con una sincerità stupefacente, rivelando grande humor e una verve fuori dal comune.

Venerdì 24 novembre (ore 21,15) il gradito ritorno di Ivano Marescotti con il nuovo monologo satirico "La Lingua Neolatrina" sulle parole virali contemporanee: un attimino, piuttosto che, non me ne può fregare di meno, lato B, tirarsela, quant'altro, fake news.... Un repertorio dei tic e delle mode che infestano i linguaggi popolari che, da vero mattatore, Marescotti affronta sorprendendo lo spettatore con un approccio sempre originale. Tanti personaggi in un rosario di gag.

Domenica 25 marzo (ore 21,15) sul palco Lucrezia Lante della Rovere, magnetica interprete di "Io sono Misia. L'ape regina dei geni", vivido ritratto di Misia Sert, straordinaria mecenate che grazie al suo intuito ha scoperto, tra gli altri, Coco Chanel. Una serata nel suo salotto parigino, frequentato da Picasso, Paul Morand, Debussy e numerosi altri pilastri della cultura del '900. Fu ritratta da Renoir e da Toulouse-Lautrec, ispirò Jean Cocteau e compare nell'incipit della Recherche di Proust. Memorie e confidenze di una personalità fascinosa.

Sabato 7 aprile (ore 21,15) a CorTe il talento coraggioso di Fabrizio Falco, Premio UBU 2015 come miglior attore under 35 e tra i prediletti di Ronconi e Bellocchio, in scena assieme ad Alessandro Federico, Sara Putignano e Alessia Giangiuliani con "The Effect" della pluripremiata autrice britannica Lucy Prebble. Spettacolo che parla di amore e neuroscienza, ambientato durante la sperimentazione clinica di un nuovo antidepressivo. Ma nel bel mezzo dell'esperimento, sfuggendo al controllo dei medici, le cavie umane s'innamorano... Testo impegnativo, divertente e straziante che miscela un linguaggio carnale e temperato con la tenerezza e l'ironia.

Teatro comico. Sabato 9 dicembre (ore 21,15) si ride con i Trejolie. Il giovane trio che ha trionfato a Italia's Got Talent 2017 presenta il suo "Illogical Show". Tomas Leardini, Marcello Mocchi e Daniele Pitari – diplomati alla Paolo Grassi di Milano – portano in tour il loro stile demenziale ed elegante tra comicità illogica e humor inglese. Viaggio surreale e poetico che intreccia con sicurezza linguaggi a prima vista molto lontani tra loro come la poesia, la danza e il canto. Il risultato è puro divertimento.

Sabato 31 marzo (ore 21,15) l'irresistibile Paolo Cevoli promette scintille con il nuovo spettacolo "La Bibbia raccontata nel modo di Paolo Cevoli". Il comico riccionese si cimenta con il Libro dei Libri trasformandolo in un grande affresco teatrale e musicale, con la complicità in scena delle vocalist Daniela Galli, Silvia Donati e Cristina Montanari. Facendo emergere il lato ironico delle vicende e dei personaggi biblici per evidenziarne con leggerezza la morale senza tempo.

Musica. Venerdì 22 dicembre (ore 21,15) si rinnova il tradizionale appuntamento natalizio con il gospel a stelle e strice. A Coriano Donnell Eley & United Voices, affiatato sestetto di musicisti indipendenti americani che hanno collaborato con grandi artisti internazionali del mondo gospel e R&B. Insieme da 15 anni, il gruppo è diretto da Donnell Eley e formato da Kaneisha Trott, Jade Williams, Tiffany Jeffers, Kanita Washington, Marquise Gaines e Matthew Jenkins.

Mercoledì 14 febbraio (ore 21,15) San Valentino a CorTe con la speciale serata Club Teatro. Tavoli in platea per la romantica cena afrodisiaca a km zero by La Cantinetta della CorTe seguita dall'Omaggio a Lucio Dalla di Riccardo Majorana & Band. Affettuoso tributo a cura dello storico vocalist, autore e collaboratore di lunga data del grande cantautore bolognese, tra i grandi successi di Lucio e aneddoti di vita on the road, affiancato da una band di amici musicisti di assoluto rilievo. On stage Riccardo Majorana (voce e piano), Tommaso Baldini (chitarra), Mattia Bigi (basso), Carlo Simonari (tastiere e cori), Damiano Trevisan (percussioni e batteria) e Andrea Poltronieri (sax).

Venerdì 17 febbraio (ore 21,15) serata "Cantautoritratti". Cinque cartoline di musica e parole a cura degli artisti riminesi Andrea Amati, Riccardo Amadei, Laura Benvenuti, Giuseppe Guarino e Lorenzo Semprini. Invitati a rivelare le assonanze tra la loro produzione originale e i brani dei grandi autori italiani come Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Fabrizio De André, Luigi Tenco e Bobo Rondelli. Storie e personaggi presentati da Riccardo Maneglia.

Giovedì 8 marzo (ore 21,15) nella Giornata Internazionale della Donna in scena "Ho visto Nina volare". Dalla canzone di De Andrè uno spettacolo in forma di concerto in cui musica, teatro danza e fotografia danno voce allo sfaccettato universo femminile. Sul palco Silvia Antonini, Laura Benvenuti, Elisa Brandi, Linda Hermes, Francesca Qoya, Elena Sanchi ed Elena Tenti porteranno ognuna la propria Nina. Forme artistiche diverse e desiderio comune di accrescere consapevolezza e sensibilizzazione sul tema della violenza sulla donna.

CorTe Inn Jazz. Venerdì 19 gennaio (ore 21,15) si parte con Sara Jane Brazilian Project. Il quartetto guidato dall'artista di origini inglesi Sara Jane Ghiotti presenta l'album "In mancanza d'aria", viaggio nella musica popolare brasiliana in omaggio a Edu Lobo, Milton Nascimento e Guinga. Choro, bossa nova e samba con Sara Jane Ghiotti (voce e arrangiamenti), Simone Migani (piano elettrico), Andrea Taravelli (basso elettrico) e Pasquale Montuori (batteria).

Venerdì 2 febbraio (ore 21,15) a riscaldare l'inverno l'energia di Joyce Yuille & Jazz Inc. Torna a Coriano la sofisticata e grintosa Joyce Elaine Yuille, vocalist newyorkese già al fianco di Paolo Conte, Donna Summer, Randy Crawford e Gloria Gaynor, che proprio sul palco di CorTe si è esibita per la prima volta con Jazz Inc. dando il via a un'intensa collaborazione live in Italia e nel Mondo. Jazz, soul, blues e funk per Joyce Yuille (voce), Alessandro Fariselli (sax), Massimiliano Rocchetta (piano elettrico), Mauro Mussoni (contrabbasso), Luca Mattioni (percussioni) e Fabio Nobile (batteria).

Venerdì 23 febbraio (ore 21,15) chiude CorTe Inn Jazz Luca Di Luzio Blue(s) Room Trio feat Max Ionata. On stage il progetto del chitarrista di origini pugliesi Luca Di Luzio che, con Sam Gambarini all'organo Hammond e Max Ferri alla batteria, riporta in auge il suono energico e bluesy dei classici organ-trio degli anni '60 proponendo esclusivi arrangiamenti dei grandi standard jazz e dei classici moderni. A rendere ancora più potente e intrigante il suono della formazione l'ospite speciale Max Ionata, tra i maggiori sassofonisti italiani della scena jazz contemporanea.

Buon compleanno Corte. Giovedì 28 dicembre (ore 21,15) per festeggiare il nono compleanno del Teatro CorTe una serata per tutte le età con Michele Cafaggi e il nuovo spettacolo "Controvento". Una storia di aria, nuvole e bolle di sapone con un vero biplano sul palco, pilotato da un Eroe Aviatore che condurrà il pubblico in volo verso mondi sconosciuti, meravigliosi e lontani, attraversando raffiche di vento, schiumose nuvole e gigantesche bolle. Dedicato a tutti i sognatori, più o meno eroici, che non hanno mai lasciato nulla d'intentato.

Teatro dell'integrazione e la disabilità. Serata di Teatro sociale di sabato 2 dicembre (ore 21,15) assieme alla Compagnia di San Patrignano. I ragazzi del Polo Artistico della Comunità presentano "Dante Inferno 2.0". Amore e odio, dolore e gioia, condanna e salvezza, perdono e speranza. Questa la materia da indagare durante il viaggio, un percorso di conoscenza affrontato con corpo e anima, diretti da Pascal La Delfa e accompagnati dalle musiche originali eseguite dal vivo dal SanPaGroup.
Due invece gli appuntamenti con la rassegna Diversamente Theatro. Domenica 18 marzo (ore 17) in scena i ragazzi della Compagnia Centro 21 con la loro personale "Rohal Dahl Collection", omaggio tra teatro e danza alle opere del grande autore di narrativa per l'infanzia. Sabato 21 aprile (ore 21,15) la compagnia NNChalance di Riccione presenta "Lezioni di volo", spettacolo di danza contemporanea coreografato e diretto da Eleonora Gennari e Valeria Fiorini.

Degustiamo, serate all'insegna dell'arte dei sensi a KM Zero. Martedì 17 e 24 aprile (ore 20,30) appuntamento con il gusto e lo spettacolo per appagare ogni senso. Il Teatro CorTe, romantico bistrot, presenta i prodotti del territorio in abbinamento ai vini delle cantine corianesi. Degustazioni guidate da produttori, promotori ed esperti, introdotte dagli interventi letterari dei Fratelli di Taglia e arricchite da incursioni musicali, coreografiche, comiche e poetiche.

Teatro dialettale. Sabato 13 gennaio gli attori in erba della compagnia corianese L'amico è propongono "Spiremma ben!"; sabato 27 gennaio i Mej ch'ne gnìnt con "J'è sempre i mat a salvè al famei"; sabato 10 febbraio J'armidied e "La perpetua inamureda"; sabato 24 febbraio il Teatro Accademia di Pesaro per "Pillol e cunfet"; sabato 10 marzo La Carovana presenta "Al dòni de Barom". Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21, il ricavato verrà devoluto ad associazioni di volontariato e progetti di solidarietà del territorio.

Ragazzi. Quattro appuntamenti pomeridiani e 6 mattinèe nella programmazione di teatro ragazzi di CorTe in collaborazione con Arcipelago Ragazzi. Le Favole a CorTe della domenica pomeriggio (ore 16,30) iniziano domenica 26 novembre con "Jack e il fagiolo magico" della Compagnia Fratelli di Taglia, domenica 3 dicembre in scena "La gatta con gli stivali" della Compagnia La Contrada, domenica 10 dicembre "Il tenace soldatino di stagno" di Fontemaggiore Teatro e domenica 17 dicembre il "Pollicino" di Accademia Perduta. Sei le repliche mattutine programmate dalla rassegna A CorTe Ragazzi! per i bambini delle scuole materne, elementari e medie con gli spettacoli "La gatta con gli stivali", "Un topo, due topi, tre topi... un treno per Hamelin", "Quando c'era Pippo", "Il brutto, brutto anatroccolo" e "Il viaggio di tartaruga Tranquilla Pièpesante".