San Patrignano premia Carim: Da anni sempre accanto

Giovedì, 12 Ottobre 2017

(Rimini) Banca Carim è stata ieri premiata da San Patrignano “per la solidità e la continuità con cui in questi anni ha affiancato la Comunità, per aver contribuito allo sviluppo del progetto WeFree e alla realizzazione delle tante iniziative rivolte ai giovani in collaborazione con San Patrignano”.

Il riconoscimento è stato consegnato ieri al presidente della banca Sido Bonfatti dalla responsabile del progetto WeFree Silvia Mengoli, nell’ambito della due giorni dei WeFree Days, evento di lancio della campagna annuale di prevenzione della comunità San Patrignano, giunta quest’anno alla decima edizione.

“Essere premiati rappresenta un motivo di soddisfazione per tutti – ha sottolineato Bonfatti al termine del forum a cui ha partecipato la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli - Da quando ci siamo fusi con una banca Etica abbiamo preso un impegno nei confronti del territorio per realizzare iniziative di solidarietà sociale. Il riconoscimento ed il premio che abbiamo ricevuto consentono di dimostrare che anche le banche riescono a mantenere le promesse”.

A conclusione del suo intervento Bonfatti ha tenuto a sottolineare il recente progetto che Carim sta portando avanti contro la ludopatia: “Abbiamo lanciato questo sito che si chiama www.nonazzardo.it, una piattaforma che ospita testimonianze e pareri di esperti. Con questa iniziativa vogliamo contrastare la diffusione del gioco d’azzardo e fare prevenzione sui rischi ad esso correlati. Rimini si trova in una situazione difficile, in tutta l’Emilia Romagna detiene il primato per quanto riguarda il numero di sale scommesse per numero di abitanti”.